Seguici su google news
alluvione fereggiano

A nove anni dall’alluvione del Fereggiano le famiglie chiedono uno spazio intitolato

Sono passati nove anni da quel tragico 4 novembre in cui sei persone persero la vita travolte dal fango del Fereggiano.

Si è tenuta stamattina la cerimonia di commemorazione delle sei vittime vicino alla targa che le ricorda: Evelina Pietranera, Serena Costa, Angela Chiaramonte e Shpresa Djala che era con le figlie Gioia e Janissa.

Presenti alla commemorazione i parenti delle vittime, il presidente della Regione Giovanni Toti, il sindaco Marco Bucci e il presidente del Municipio della Bassa Val Bisagno Massimo Ferrante.

I parenti hanno quindi avanzato la richiesta di un’area verde o di un giardino intitolato alle vittime dell’alluvione del 4 novembre 2011.

Il sindaco Bucci e il presidente del municipio si sono espressi favorevolmente sull’iniziativa.

Il sindaco ha infatti risposto: “Ci sono proposte operative, ci confronteremo con gli uffici. Faremo l’intitolazione ufficiale di un’area della città”.

Lo spazio non è ancora stato ipotizzato anche se sarà sicuramente nel municipio della Bassa Val Bisagno.

Anche Ferrante ha affermato: “Ci stiamo ragionando con le famiglie e col sindaco. È un desiderio delle famiglie, vedremo di portarlo avanti con un luogo che sia estremamente significativo”.

Una tragedia che forse poteva essere evitata e per la quale l’ex sindaco Marta Vincenzi, condannata in primo e secondo grado a cinque anni, ha richiesto il patteggiamento.

foto by la repubblica.it
Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today