Seguici su google news
violenza ospedale lavagna

Ospedale di Lavagna, violenza sessuale su paziente: arrestato ausiliario

I carabinieri di Lavagna hanno arrestato un cittadino peruviano di 27 anni con l’accusa di violenza sessuale. Il reato risale ai primi giorni di settembre quando una paziente, uscita dalla sala operatoria e ancora sotto effetto dell’anestetico, denuncia una molestia sessuale.

L’uomo è un operatore socio-sanitario impiegato in una ditta privata che si occupa di distribuire cibo ai degenti. Il giovane si è presentato come medico ed ha effettuato una visita sulla paziente ricoverata. I medici si sono insospettiti quando la vittima ha riferito di essere stata sottoposta a una visita ginecologica subito dopo l’intervento chirurgico.

Le forze dell’ordine sono state allertate dalla direzione dell’ospedale che ha collaborato nell’indagine.

I carabinieri hanno quindi avviato l’indagine raccogliendo la testimonianza della vittima e delle persone presenti nel reparto. Hanno poi ricostruito gli spostamenti del dipendente all’interno dell’ospedale e relazionato alla Procura che, a sua volta, ha chiesto al G.I.P. l’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Proseguono comunque le indagini in quanto non è da escludere che l’ausiliario abbia avuto comportamenti simili con altri pazienti. Alla luce dei fatti, e delle prove raccolte, il giovane è stato arrestato e trasferito nel carcere di Pontedecimo.

Foto by la Repubblica.it
Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today