programma elettorale Toti

Regionali Liguria: Rotta sul futuro, il programma elettorale di Toti

Presentato oggi al Bristol, famoso hotel di Via XX Settembre, il programma elettorale della coalizione di centro destra (Lega, FdI, FI, Cambiamo con Toti presidente, Udc Liguria) che sostiene il presidente uscente Giovanni Toti.

Un programma articolato che tiene ben presente le necessità del territorio e su cui la Giunta regionale ha lavorato negli ultimi cinque anni. “È un programma in continuità con alcuni architravi fondamentali del nostro primo quinquennio in Regione. Un programma scritto con il contributo di tutti i partiti della coalizione, un’ottima amalgama e non un minestrone fatto di ossimori politici. Anzi, è la sintesi di tutti gli elementi migliori che abbiamo prodotto in questi cinque anni e intendiamo accelerare nei prossimi” ha dichiarato il presidente Toti.

Il programma parte dalla  lotta al Covid-19 e tra i vari punti si pone l’accento su un ulteriore potenziamento delle terapie intensive (la Liguria è già la regione con il maggior numero di posti letto rispetto agli abitanti). 249 nuove assunzioni di infermieri.  77 nuove assunzioni di personale medico per il monitoraggio nelle scuole per garantire la sicurezza degli studenti e del personale scolastico.

Subito dopo si parla di salute e sanità, si punta sulla realizzazione e completamento di ospedali (Erzelli – Ospedale nuovo ponente, Nuovo Galliera, Felettino, Ospedale unico di Taggia), la riapertura del Centro trapianti, potenziamento del servizio di elisoccorso.

“La persona al centro”: Progetti personalizzati per la presa a carico di soggetti con fragilità e disabilità. Potenziamento dell’assistenza domiciliare per la popolazione anziana e fasce deboli. Utilizzo dei fondi europei per sostenere i contesti più colpiti dall’impoverimento sociale.

Anche per la famiglia non mancano le proposte che vanno dalle agevolazioni volte alle assunzioni di baby-sitter, al potenziamento dell’offerta degli asili nido su tutto il territorio. Previsione di corsi gratuiti di disostruzione pediatrica e primo soccorso per formare almeno una persona in ogni realtà dedicata ai bambini.

Altro tema particolarmente sentito quello della sicurezza: potenziamento della rete di protezione e dei consultori contro la violenza sulle donne.  Stop a nuovi arrivi di immigrati irregolari imposti dal governo centrale nei piani di ridistribuzione sui territori. Diffusione di una cultura della salute e della sicurezza nei luoghi di svago e divertimento, con particolare riguardo all’educazione della sicurezza stradale.

Per una Liguria “smart, green e sostenibile”, ideazione di misure per la riduzione dell’uso delle plastiche. Finanziamenti per strumenti “mangia-plastica” nelle acque della Liguria, riqualificazione energetica degli edifici.

E poi sostegno all’artigianato e al commercio di qualità. Adozione di un marchio di qualità unico made in Liguria per valorizzare i prodotti del territorio. Promozione dell’internazionalizzazione delle imprese liguri e l’apertura a nuovi mercati tramite l’uso delle nuove tecnologie. Supporto ai floricoltori e alle loro aziende e sviluppo del Km “0” e dei mercati di vendita diretta.

Per la scuola-lavoro: continuare la riforma che vincola l’attivazione di corsi e risorse alla garanzia occupazionale. Mettere al centro il diritto allo studio grazie all’erogazione di borse di studio, voucher per l’acquisto dei libri di testo, agevolazioni ed esenzioni per iscrizioni e frequenza ai master.

Infine, per il turismo e la cultura numerose proposte di cui evidenziamo: il proseguimento con le grandi campagne nazionali per promuovere il turismo e le eccellenze tutto l’anno. L’arricchimento dell’offerta regionale tramite la realizzazione di nuovi siti culturali come l’apertura della “Casa del cantautore” in via di realizzazione.

Un programma ricco e articolato, dunque, che non tralascia nulla o quasi. Qui il programma completo

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today