toti avevamo detto di votare a luglio

Consulente Governo mette in dubbio elezioni. Toti: avevamo detto di votare a luglio

Walter Ricciardi, consulente del Ministero della salute, ha detto ad Agorà che le elezioni e anche la riapertura delle scuole possono “essere a rischio” “se la circolazione del virus riaumenta”.

In quei Paesi [come la Spagna e la Croazia] oggi non si potrebbe votare. In Italia ancora sì, e a maggior ragione si potrà votare se tutte le fasce di età, soprattutto quella tra i 20 e i 40 anni, modificheranno positivamente i propri comportamenti”.

Immediata la risposta di Giovanni Toti, che insieme ai colleghi governatori uscenti (a prescindere dallo schieramento politico), aveva chiesto il voto a luglio proprio per scongiurare questa possibilità.

Il Governo e i suoi scienziati hanno scelto fine settembre senza ascoltare nessuno e incastrando le votazioni con l’inizio delle scuole” ha dichiarato il Governatore.

E ora loro stessi vanno in tv a dire che forse non è stata la migliore decisione. Allora o sono completamente incapaci o in completa malafede. Proprio perché il Covid non è finito non si possono tenere 6 Regioni paralizzate, con i consigli sciolti e le giunte senza i poteri per prendere decisioni”.

Foto by La Voce di Genova

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today