Foto by profilo Twitter U.C. Sampdoria

Sampdoria: nuova maglia e calciomercato

Prime voci di calciomercato per la Sampdoria, che presenta intanto la nuova maglia. Proprio ieri, infatti, ha festeggiato i suoi 74 anni. Era il 12 Agosto 1946, quando dall’unione dell’Andrea Doria e il Sampierdarenese nasceva l’Unione Calcio Sampdoria, sotto la guida del patron Pietro Sanguineti. In questi decenni, la società ha saputo regalare ai propri tifosi tanti momenti indimenticabili, tra cui lo scudetto vinto nella stagione 1990 – 91, e la finale di Coppa dei Campioni persa si, ma a testa alta, contro il Barcelona.

Calciomercato

Pare si sia oramai trovato l’accordo tra la Sampdoria e il Celta per il riscatto del difensore colombiano Jeison Murillo. Il giocatore, in prestito alla squadra spagnola, potrebbe essere acquistato dagli iberici col versamento del riscatto, che ammonta a 10 milioni di euro più bonus.

Difficile invece che il Parma voglia riscattare l’attaccante Gianluca Caprari. Lo stesso tuttavia, ha attirato le attenzioni di Benevento, Hellas Verona, Cagliari, Atalanta e Torino.

Sempre i Granata sarebbero sulle tracce di Karol Linetty e Nicola Murru. Per i due blucerchiati sarebbero stati offerti 15 milioni di euro, ma la società di Ferrero si è presa tempo per valutare l’offerta.

Ferrero e la società

Dopo l’inizio della stagione appena conclusa, in cui sembrava prossimo il passaggio della società al gruppo guidato dall’ex Gianluca Vialli, le acque si sono calmate ma non del tutto. Il presidente Ferrero ha appena dato il via ad un rinnovo societario partendo dallo stesso Consiglio di Amministrazione. Nei prossimi giorni si riunirà con i nuovi membri del consiglio, ed inizierà un ragionamento sulla possibilità di rilanciare ulteriormente l’ambiente dirigenziale e societario. Qualcosa era già stato preannunciato dallo stesso tecnico Ranieri, che intervistato all’ultima giornata di campionato, aveva spiegato come Ferrero volesse affrontare la nuova stagione con delle premesse diverse.

La nuova maglia

Sono giorni di novità in casa Sampdoria  anche riguardo le divise. Sono infatti state presentate le nuove maglie per la prossima stagione, realizzate da Macron. Lo stile scelto vuole riprendere il classico design della divisa blucerchiata, abbandonando gli esperimenti dello scorso anno, non troppo apprezzati da molti tifosi. La scelta vuole anche riportare enfasi sui temi di orgoglio ed attaccamento alla maglia, nel tentativo di riaccendere gli entusiasmi di giocatori e tifosi, che nonostante la salvezza non hanno senz’altro vissuto una stagione calcistica delle migliori.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: