Seguici su google news
Aspi non sarà presente all'inaugurazione

Bucci non invita Autostrade all’inaugurazione del nuovo ponte

E’ ormai ufficiale: Aspi non sarà presente all’inaugurazione in quanto non invitata.

Nonostante Autostrade per l’Italia abbia pagato per la ricostruzione e riceverà in gestione il ponte il prossimo 5 agosto, i vertici della società non hanno ricevuto alcun invito dalla Struttura Commissariale.

La scelta, probabilmente concordata con Aspi, ha l’evidente scopo di non turbare ulteriormente i parenti delle vittime.

I quali hanno peraltro deciso di non partecipare alla cerimonia.

Infatti la cerimonia del 3 agosto è stata organizzata da Bucci insieme al Comitato dei parenti delle 43 vittime del crollo del ponte.

E proprio in quella sede hanno stabilito il mancato invito ad Autostrade.

Presenti il capo dello Stato Sergio Mattarella, il premier Giuseppe Conte, i ministri, i presidenti di Camera e Senato, i vertici di Anas e quelli di Fs.

L’inaugurazione del 3 agosto sarà breve e sobria come richiesto dal comitato e avvallato dal Presidente della Repubblica.

Per questo i parenti delle vittime hanno autorizzato la lettura dei nomi dei loro cari, contrariamente a quanto deciso inizialmente.

Foto by Avvenire

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info D.Barabino

Marketing Strategist per M&R Comunicazione, collaboro con la redazione del nostro progetto più bello.

Lascia un commento

Liguria.Today