Seguici su google news

Protesta in Valle Stura: “Disagi insostenibili”

Questa mattina, nei pressi del casello di Masone, si sono date appuntamento oltre 200 persone con fischietti e trombette in segno di protesta.

Protesta non solo per il caos sulle autostrade ma anche contro l’abbandono dei paesi delle valli che risultano isolati a causa della viabilità provinciale, con strade interdette come la statale del Turchino, caselli bloccati e della carenza di collegamenti ferroviari alternativi.

Elementi che rendono impossibili spostamenti anche per sicurezza o sanità. Presenti alla protesta anche i sindaci del territorio e le forze dell’ordine che hanno dovuto gestire alcuni momenti di tensione di una comunità esausta, uno dei quali durante il transito di un’auto aziendale di Autostrade per l’Italia.

Foto by: Ansa.it Liguria

Condividi su
Spazi pubblicitari Liguria.Today

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di Liguria.Today è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono Liguria.Today, il Vostro quotidiano online sulla Liguria.

Lascia un commento

Liguria.Today